PROGETTO “TECNOLOGIE EMERGENTI ED ETICA: PROGETTO DI MONITORAGGIO INTEGRATO PER LA SALUTE DELLA POPOLAZIONE”

Coordinatore

Prof. d. RENZO PEGORARO

 

Partecipanti:

Luciana Caenazzo, Università di Padova,

Eleonora Gregori Ferri, Yale Summer School

Lorenzo Simonato, Università di Padova

Daria Minucci, Università di Padova

Renzo. Pegoraro, Fondazione Lanza

Daniele Ruggiu, Università di Padova

Segreteria scientifica: L. Mariani

Il progetto è nato nel 2013 e nel periodo 2014-2017 ha goduto del contributo finanziario della Fondazione Cariparo. L’obiettivo del gruppo di lavoro creato è stato quello della ricerca, studio e elaborazione di indicazioni etiche per la gestione delle problematiche etiche coinvolte nel monitoraggio integrato della salute della popolazione di fronte all’uso delle cosiddette tecnologie emergenti/convergenti. L’attività del gruppo di ricerca ha portato all’organizzazione di numerosi seminari/incontri con esperti in materia sia a livello nazionale che internazionale.

È stato pubblicato un volume in italiano L. Mariani, R. Pegoraro, L. Simonato (a cura di), Tecnologie emergenti/convergenti. Sistemi integrato per la salute della popolazione e aspetti etici, F. Angeli 2016 e uno in inglese L. Caenazzo, L. Mariani, R. Pegoraro (eds.), Convergence of New Emerging Technologies. Ethical Challenges and New Responsibilities, Piccin 2017.

Le indicazioni etiche elaborate e proposte dal Gruppo sono state presentate in occasione del Convegno “Tecnologie emergenti ed Etica: progetto di monitoraggio integrato per la salute della popolazione: proposta di indicazioni etiche” che si è svolto presso l’Archivio antico del Palazzo del Bo a Padova il giorno venerdì 7 aprile 2017 e che verranno pubblicate all’interno del volume L. Mariani, R. Pegoraro, D. Ruggiu (a cura di), Tecnologie emergenti e salute. Quale etica e quali regole negli studi epidemiologici sulla popolazione?, Piccin (in corso di stampa).

Recentemente è stata avviata seconda fase del progetto che intende applicare le indicazioni proposte per una loro verifica, conferma e miglioramento usando come laboratorio lo sviluppo e attivazione del Sistema Epidemiologico Integrato (SEI) della ULSS 5 Polesana.

L’attività di finalizzazione del progetto si propone di testare l’applicazione delle indicazioni etiche nell’attivazione e gestione del Sistema Epidemiologico Integrato (SEI) riguardante tutti i dati sanitari e ambientali della popolazione della ULSS 5 Polesana. In particolare si tratta di seguire lo sviluppo del SEI verificando le procedure coinvolte nella raccolta, trattamento e comunicazione dei dati sanitari e socio-ambientali, garantendo il rispetto della privacy, la raccolta del consenso e la corretta trasmissione dei risultati emersi, per la tutela dei soggetti coinvolti e nella promozione della responsabilità degli amministratori della sanità pubblica.

Il progetto intende intervenire nell’attivazione e sviluppo del Sistema Epidemiologico Integrato riguardante l'ULSS 5 Polesana in modo che vengano rispettati i principi etici per garantire la tutela dei soggetti coinvolti, la sicurezza nella gestione dei dati e una corretta informazione alla stessa popolazione e alle istituzioni dei risultati emersi, in una visione prospettica continuativa che permetta di seguire in maniera dinamica questo importante settore di ricerca epidemiologica che consenta ricadute importanti per la popolazione e la programmazione sanitaria. Tali indicazioni etiche, testate e confermate, potrebbero essere utili per l’intero Sistema Sanitario Regionale Veneto e per lo stesso Sistema Sanitario Nazionale.

Seguirà una stesura definitiva delle indicazioni etiche proposte alla luce di quanto emerso dalla sperimentazione fatta presso la suddetta ULSS.

Anche questa seconda fase del progetto ha ottenuto il sostegno finanziario della Fondazione Cariparo.

 
 
G
M
T
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
La funzione vocale è limitata a 200 caratteri
 
[removed]
 
Opzioni : Cronologia : Opinioni : Donate Chiudere

© PRODOTTO DA ZENBUBBA STUDIO 2017

FONDAZIONE LANZA

Via Seminario 5/a-35122 PADOVA

Tel. 049 8756788

EMAIL info@fondazionelanza.it

 
 
G
M
T
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
La funzione vocale è limitata a 200 caratteri
 
[removed]
 
Opzioni : Cronologia : Opinioni : Donate Chiudere
  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Google+ Social Icon